';

Tempio Voltiano

Edificio volutamente neoclassico, il Tempio Voltiano di Como è stato progettato dall’architetto Federico Frigerio nel 1927 e realizzato in occasione del centesimo anniversario della scomparsa di Alessandro Volta. L’edificio viene ideato, realizzato e donato alla città da Francesco Somaini, che intese raccogliere e riordinare in questo modo gli strumenti scientifici del fisico sparsi nelle diverse parti d’Italia.

Il Mausoleo è meta di incontri e passeggiate, soprattutto è un punto di riferimento per i turisti che arrivano a Como, essendo situato nei giardini pubblici con una suggestiva panoramica sul primo bacino del lago.