Villa Olmo

Villa Olmo di Como è un’ imponente dimora neoclassica di fine ‘700. Furono gli Odescalchi, una delle famiglie nobili più antiche di Como, a commissionare il palazzo, tra il 1782 e il 1789, al celebre architetto Simone Cantoni. Dagli Odescalchi passò ai Raimondi e quindi ai Visconti di Modrone.

Il gigantesco albero che diede il nome a Villa Olmo non esiste più, ma il giardino all’italiana sul davanti ed il parco all’inglese sul retro sono ricchi di alberi secolari e piante ad alto fusto.

Nel 1925 la villa fu venduta al Comune di Como per farne sede di manifestazioni culturali. Da allora è diventata il naturale centro delle attività culturali comasche.

Il Parco
È pubblico e a disposizione di cittadini e turisti.

Orario invernale
dal 1°ottobre al 4 aprile – tutti i giorni – dalle 7.00 alle 19.00

Orario estivo
dal 5 aprile al 30 settembre – tutti i giorni – dalle 7.00 alle 23.00

Potrebbero interessarti anche

Villa Erba
Villa Erba
Scopri di più
Antiche mulattiere sul Lago di Como
Antiche mulattiere sul Lago di Como
Scopri di più
Baite di Brunate
Baite di Brunate
Scopri di più