Palazzo Terragni

La cosiddetta “Ex Casa del Fascio” di Como,  fu realizzata da Terragni tra il 1932 e il 1936.

L’edificio è considerato una pietra miliare dell’architettura moderna, magnifico esempio di architettura razionalista. Giuseppe Terragni, chiamato a progettare la sede del partito fascista nel 1932, porta a compimento un’opera che concilia perfettamente le istanze del funzionalismo e della modernità con la tradizione e la classicità. Simbolica e tradizionale è, ad esempio, la collocazione, accanto al polo culturale (il Teatro) e soprattutto religioso (la Cattedrale) della città.

L’ex Casa del Fascio ospita oggi il Comando Provinciale della Guardia di Finanza.

Potrebbero interessarti anche

Cernobbio
Cernobbio
Scopri di più
Varenna
Varenna
Scopri di più
Villa Carlotta Museo e Giardino Botanico
Villa Carlotta Museo e Giardino Botanico
Scopri di più